Appuntamento al MISE l’11 giugno (ore 11) per protestare contro l’ingiusta sentenza della cassazione che rimette in discussione il commercio della marijuana senza THC.

Aggiornato il 10/6

Migliaia di persone tra produttori, grossisti, dettaglianti e consumatori che si ritrovano dall’oggi al domani a vedere buttati milioni di euro di investimenti, e senza alcuna prospettiva futura.

La nostra sarà una manifestazione pacifica che dimostri che dietro questo settore ci sono dei professionisti e non degli spacciatori come vogliono far credere.

 

 

presidio sit in

Sit-in di protesta per la Canapa Light a Montecitorio l’11 giugno
Tag: